.
Annunci online

lessicodemocratico
ottimi argomenti per chi porta le paste


Diario


17 ottobre 2009

che domenica speciale



domani è domenica e a Napoli abbiamo la maratona contro l'omofobia che termina in Piazza Quattro Giornate dove ci sarà anche il settimanale mercato del contadino. Quindi ottime cose per una mattinata serena, il sangue amaro, con la crisi economica e la maggioranza che pensa solo ai fattacci suoi, ricominciamo a farcelo da lunedì 


3 giugno 2009

un fiore per Petru


sarà importante essere in tanti, domani sera alle 18 davanti alla cumana di Montesanto. cittadini ed associazioni non solo del quartiere ma di tutta la città. è un modo per dire che la città violenta non ci rappresenta e che non rimarremo fermi a guardare.


19 gennaio 2009

qui non è andata buca



La cosa più sorprendente di questa giornata campale è la rapina che la "banda del buco" ha compiuto in una gioielleria di via Santa Brigida. Per chi non conosce la città, il luogo in questione si trova a poche decine di metri dal Maschio Angioino dove il sindaco Jervolino presentava la nuova giunta. Come riporteranno i giornali domani, fuori al castello c'era la protesta di militanti di destra con ovvia presenza delle forze dell'ordine mentre a poca distanza i ladri operavano indisturbati...


27 luglio 2008

bentornati in occidente



NAPOLI: gli occupanti abusivi di un immobile di Pianura devono abbandonarlo per un incendio, parte di questi occupanti sono italiani che l'amministrazione comunale sistema in altri alloggi, altri occupanti sono immigrati (dicono con regolare permesso di soggiorno) e si pensa di sistemarli temporaneamente in una scuola ma abitanti della zona (la Pignasecca nel quartiere Montecalvario) aizzati da famigerati politicanti del posto fanno barricate per impedire il trasferimento.

NON C'E' DUBBIO: CI STANNO RIPORTANDO IN QUELL'OCCIDENTE

per la cronaca, il luogo dove si è iscenata la protesta contro gli immigrati è a poche centinaia di metri dal Parco dei Ventaglieri di cui parlavo nel post di qualche giorno fa


27 giugno 2008

mo' ci mettiamo in circolo, mo'



questa è la nostra sede di Piazza Cesarea (Napoli, quartiere Avvocata) fotografata durante le primarie del 14 ottobre 2007. Adesso l'insegna è cambiata (il clima politico anche) e ci prepariamo, finalmente, a costituire ufficialmente il nostro Circolo territoriale. E già, perché non tutti sanno che in questo periodo quì da noi si stanno costituendo quelle strutture di base che in altre Regioni sono già in piedi (qualcuna di nuovo per terra) da tempo. Noi ce la siamo presa comoda, il calendario per la provincia di Napoli lo trovate sul sito www.pdprovincianapoli.it o cose del genere. Il Circolo del Partito Democratico di Avvocata si istituisce ufficialmente, con l'elezione del Coordinamento, giovedì 3 luglio, con il seggio aperto dalle 9 alle 21. Possono votare: cittadini italiani e comunitari residenti nonché extracomunitari con permesso di soggiorno. Può votare chi ha compiuto sedici anni. La quota minima da versare è fissata in cinque euro. Dopo una accesa contesa con i rivali di demos, questo blog si è aggiudicato l'esclusiva per i risultati del voto. Saprete.


12 giugno 2008

guido trombetti chiude le conferenze a pontecorvo



giovedì 12, alle ore 18, nel refettorio della chiesa di San Giuseppe delle Scalze, in Salita Pontecorvo (ovviamente Napoli), il rettore dell'Università Federico II, Guido Trombetti, terrà la conferenza "Giocare con la matematica". E' questo l'appuntamento di chiusura della manifestazione organizzata dal Forum Tarsia ed associata alla mostra permanente per l'educazione scientifica.


4 giugno 2008

primi risultati in via Santacroce



                prima                                                                      ora


oggi abbiamo ottenuto un primo risultato per l'Eternit abbandonato in via Girolamo Santacroce. Dopo avere affisso volantini per tutta la strada ed avere inviato comunicati ad un po' di giornali, forse anche per le pressioni di altri cittadini o per la normale routine degli uffici, fatto sta che almeno hanno provveduto ad impacchettare tutto questo materiale con involucri idonei (con tanto di scritta: contiene amianto pericoloso per la salute) e meglio segnalati. Continua il pressing per il prelievo.


27 maggio 2008

insieme per l'Eternit(à)


 
quando nel post precedente annunciavo comunicazioni sui blocchi stradali operati venerdì 15 nel nostro quartiere di Avvocata non avrei mai immaginato di dovere prendere atto, per l'ennesima volta, che la realtà supera la fantasia. A qualche centinaio di metri dai luoghi della protesta di 12 giorni fa, oggi (per l'esattezza fra il 26 e il 27 maggio 2008), nella panoramica e centralissima via Girolamo Santacroce, nel centralissimo quartiere Avvocata di Napoli, vicino a dei cassoneti per la RSU, qualcuno ha abbandonato questi voluminosi involucri contenenti decine di grondaie in Eternit. Come molti sapranno si tratta di un materiale formato essenzialmente da cemento ed amianto, utilizzato fino a qualche decennio fa in edilizia per poi essere messo al bando per l'elevata pericolosità delle fibre di amianto. Questo materiale deve essere eliminato con il ricorso a ditte specializzate ma i soliti furbi e disonesti preferiscono risparmiare seminandolo dove capita: di solito sotto qualche viadotto in aperta campagna ma questa volta invece lo hanno abbandonato nel centro della città, a due passi dal liceo Giambattista Vico e di una scuola elementare e materna. Abbiamo avvisato le autorità competenti e affisso un manifesto di allerta ai residenti. Ora attendiamo la rimozione.


21 maggio 2008

decreto chi legge!



nella sua prima riunione operativa il governo (oltre a superare i limiti numerici col nuovo sottosegretario Bertolaso e superare i limiti del ridicolo in difesa di retequattro) ha emanato sostanzialmente decreti e disegni legge. Affrontata in questo modo L'EMERGENZA, i provvedimenti dovranno essere trasformati in legge dal Parlamento. Non abbiamo alcun motivo di dubitare che l'ampia e coesa maggioranza oggi esistente in Camera e Senato non avrà alcuna difficoltà ad approvare rapidamente e senza modifiche sostanziali questi provvedimenti. (Intanto che ci pensate guardatevi anche la foto di R. Siano rubata dal reportage di Repubblica: è cronaca di qualche giorno fa ma avrei qualcosa da aggiungere...)


17 maggio 2008

come pesci in barile



c'è solo da provare tristezza e vergogna per questo manifesto affisso a Ponticelli dalla locale organizzazione del Partito Democratico. Tristezza e vergogna acuite dal contemporaneo assenteismo del nostro partito su altre questioni, mentre la città è sconvolta da cassonetti rovesciati ed immondizia bruciata. In altri tempi avremmo avuto la convocazione di assemblee permanenti, la presenza folta e costante dei nostri dirigenti fra i cittadini. Non succede, parole e fatti continuano ad essere drammaticamente in ritardo. Ma la nostra città corre un altro rischio in questo momento, con una classe politica obbligata a trovare soluzioni immediate. La necessità di fare presto, la gravità della situazione, potrebbero favorire scelte sbagliate, di quelle che risolvono il problema per qualche tempo con tanta polvere (e che polvere) spinta sotto il tappeto. Si passerebbe insomma da un estremo all'altro: prima nessun luogo era adatto a discariche ed inceneritori, dopo qualsiasi sito andrebbe bene. Si saprà qualcosa la prossima settimana, quando avremo il consiglio dei ministri a Napoli e la concertazione con le istituzioni locali. Dopo l'intollerabile stagione del nonsipuotismo si potrebbe rischiare di ricadere in quella un po' più datata ma non meno dannosa dell'urgentismo.   

sfoglia     settembre        novembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
QUI' DA NOI
Prima le Primarie
liste e seggi PD
Costruiamo il Partito Democratico
fatica a vuoto

VAI A VEDERE

l'ulivo-Partito Democratico
Dario Franceschini
Pierluigi Bersani
ignazio marino
dal PD regionale
pd napoli
gino nicolais
giovani PD ad Avvocata
mokella (di avvocata)
forumtarsia
decidiamoinsieme
(questa) strega maligna
makia
tonia (da giugliano)
bolledaorbi
l'antonio (gramsciano)
miss kappa da l'Aquila
eddyburg, non solo urbanistica
lo stupor di Maraviglia
adestra (perché no?)
i mille
laura (da trieste)
revanche
GenerazioneU (da Afragola)
d'ambrosio e PD da Giffoni
giuseppe somma da scafati
discutendo
universopolitico
paolo borrello
marco da catania
domyamodio da bari
eta beta (roma)
Mario Adinolfi
Rosy Bindi
Enrico Letta
democratici di sinistra
ds Avvocata


CERCA